Luna aPART − Reportage

Luna aPART è un reportage fotografico che racconta un insolito luna park, non quello vissuto da grandi e piccini, quello fatto di luci colorate, del profumo di zucchero filato e di musiche mischiate a caso. Luna aPART è una casa, la casa dei giostrai: un affitto da pagare come tutti… ma le tue “mura” non sono fatte di mattoni. Ti porti la tua casa sulle spalle, con tutto il peso che essa può avere. Dormi, mangi, piangi e lavori nello stesso posto.

La tua attrazione è tutto quello che hai, vivi sempre nello stesso posto ma cambi provincia almeno una volta al mese. Ospite nella propria casa da quando sei nato. Gli altri coinquilini sono come te. Stessa partenza, stesso arrivo. Tutti nello stesso paese mobile fatto di macchine da lucidare, neon spenti e serrande abbassate: preparare tutto per la festa degli altri, con fra le mani un mestiere da portare avanti.

Fotografie e testo a cura di Francesca Pucci

Francesca Pucci nasce a Barga in provincia di Lucca, nel freddo gennaio del 1983, dove per usi e costumi è rimasta. Da sempre innamorata dell’arte in tutte le sue forme, colleziona suoni e visioni, pane quotidiano in un mondo immaginario dal sapore a metà fra Dylan Dog e Pretty in Pink.

Diplomata alla scuola di fotografia APAB a Firenze qualche anno fa, adesso collabora con festival di cinema e riviste di musica. Fra le altre, Caroline Records, della quale è co-founder insieme a Silvia Fucci Brizi.

Francesca, inoltre, porta avanti progetti personali e gestisce laboratori artistici per bambini e ragazzi, per farli giocare con quella polvere magica che è la fotografia. Visitando il suo account Flickr è possibile conoscere più a fondo la sua fotografia e il suo sguardo sulle cose.