Categorie: Fashion

L’elegante ironia di Au jour le jour

L’evoluzione e la crescita del brand Au jour le jour, frutto della sinergia creativa dei designer Mirko Fontana e Diego Marquez, ci sorprende costantemente ogni stagione. L’idea del gioco resta sempre nel loro DNA, ma per questa Spring Summer 2018, alla Milano Fashion Week, l’elemento ludico si è trasformato.

Non si gioca più con i coloratissimi pattern, ma ci si diverte con una rappresentazione nuova, estremamente elegante, di rivisitazione e trasformazione del guardaroba.

Via Vogue. Photo: Yannis Vlamos

Attraverso un esercizio di immaginazione, quasi un divertissement, l’abito, il blazer sartoriale, la camicia e la tee vengono decostruiti e ri-assemblati dando vita a volumi rovesciati e a silhouette modificate che stravolgono la classica façon. I capi si reiventano, invertendo le linee, specchiandosi, travolti in un gioco reversibile, come scritto capovolto su t-shirt e felpe. I dettagli diventano parti essenziali del gioco, skinny pants con il sacco tasca all’esterno e l’etichetta di composizione come dettaglio decorativo, oppure piccole baschine che impreziosiscono l’orlo dei pantaloni. Gli abiti brillano, impreziositi da ricami di cristalli, come impunture sartoriali e pizzi chantilly. I colori sono super chic e creano costantemente un gioco di chiaro-scuri. Bianco, nero, blue navy e sabbia. Righe rosa e baby blue. Tocchi di fluo, rosa carico e ceruleo, si alternano a rottura. L’allure della collezione è certamente più adulto per una donna chic ed autoironica.

Via The Impression

Il brand cresce e ci emoziona, mantenendo sempre costante il trait d’union con la sua filosofia ma sempre rinnovandosi in modo inaspettato.