Jeff Shelton, l’architetto di Santa Barbara

Architecture and design by Jeff Shelton, Ablitt Tower

Jeff Shelton, Ablitt Tower © Jim Bartsch

Jeff Shelton è un sempre più famoso architetto americano. Buona parte delle sue opere è concentrata nella città di Santa Barbara, famosa località turistica californiana.

Lo stile

L’architettura catalana ha una forte influenza sul lavoro di Jeff Shelton, così come influenzò Gaudì durante il secolo scorso. Gli edifici di Shelton sono il risultato di un fantasioso approfondimento dell’architettura locale. Questo stile, così preciso, venne codificato da Bernhard Hoffmann che nel 1925,  a capo della commissione per l’urbanistica, creò un preciso codice stilistico per gli edifici futuri. Da questo codice, ispirato all’architettura coloniale spagnola, moresca e mediterranea, derivano molti di quegli elementi che accomunano gli edifici di Santa Barbara tra cui le facciate in stucco bianco, i tetti ricoperti di tegole di coccio rosso o l’utilizzo del ferro battuto.

Nella tradizione catalana vi è anche un forte interesse verso l’utilizzo della ceramica nelle costruzioni. Shelton riprende questa tradizione e la riadatta allo stile architettonico locale, lasciandosi influenzare anche dal vicino Messico. Lo studio di Jeff Shelton collabora con aziende, artisti e designer specializzati in questo tipo di estetica, come la messicana Original Mission Tile, Andy Johnson o la Santa Barbara Art Glass.

Jeff Shelton architetto, Facciata residenza El Jardin

Jeff Shelton, El Jardin © Jason Rick

Jeff Shelton, Ablitt Tower interior design

Jeff Shelton, Ablitt Tower © Jim Bartsch

Jeff Shelton architetto, Facciata di casa El Zapato

Jeff Shelton, El Zapato © Jeff Shelton

Jeff Shelton designer, Oak Tree House, bagno con vista

Jeff Shelton, Oak Tree House © Jim Bartsch

Jeff Shelton, La Roca Interior design workspace

Jeff Shelton, La Roca © Jason Rick

Jeff Shelton designer, Casa Africana. Lantena etnica design esterni

Jeff Shelton, Casa Africana © Jeff Shelton

Jeff Shelton designer

L’attenzione di Jeff Shelton per i dettagli è quasi maniacale. Gli oggetti che popolano i suoi edifici sono spesso pezzi unici di arte e design creati appositamente per stare in quel determinato punto. Nella sezione Design del suo sito, l’architetto ha catalogato tutti quegli elementi che costituiscono l’essenza stessa dei suoi edifici. Sculture, balconi, lampade, porte, ma anche vasi e cancelli. Shelton valorizza al massimo tutti questi elementi. Le sculture in pietra, dal sapore precolombiano, sono trattate come opere d’arte, più che come elementi decorativi. Lo stesso avviene con i vasi: le ringhiere si curvano e avvolgono queste anfore. In alcuni edifici è la parete stessa a deviare il suo corso per accogliere questi piccoli capolavori.

L’architetto Jeff Shelton ha preso uno stile locale e lo ha portato al suo massimo splendore. E lo ha fatto combinando tutte quelle tradizioni, quei laboratori, quelle estetiche che ruotano attorno alla città di Santa Barbara. È, quasi, un modo medievale di operare – ricorda, con le dovute differenze, le maestranze artigiane che si adoperavano al completamento della cattedrale.

Questo modo di creare è in grado di generare dei luoghi d’interesse, dei veri e propri monumenti sparpagliati per la città. Non a caso, seppur con ironia, lo stesso Shelton ha creato una mappa per raggiungere i suoi edifici a Santa Barbara.

Di |2017-11-25T19:51:27+00:0013.07.17|Categorie: Design|Tags: |