Geometrie in voga, must dell’inverno 2017/2018

Le geometrie sono state e sono una tendenza piacevolmente in voga dell’autunno inverno 2017/2018. Gli accessori, irresistibilmente perfetti dalle linee rette, decorati di triangoli e quadrati, ci hanno affascinato. Intarsi di pelle multicolor, linee diagonali, angoli e dimensioni squadrate hanno prevalso in molteplici collezioni di accessori.

Sergio Rossi, stivaletto in camoscio radiant green ed intarsio geometrico bicolor, dal look contemporaneo. Punta squadrata, tacco alto. Tendenze geometriche e must have inverno 2017/2018

Accessori geometrici, un must have

Brand trainante di questo mood è stato certamente Sergio Rossi. Personalmente giudico la sua una delle più belle collezioni di accessori invernali: “l’ispirazione è il design d’interni: le geometrie articolate e ipnotiche dei pavimenti formati da resine e marmi policromi diventano un intarsio di pelle e camoscio multicolore. Un interior-walk, una couture artigianale che traghetta il design nelle calzature.” Interessante, ricercato il lavoro sulle forme, sullo stile e sullo style delle campagne adv; elegati, sensuali e innovative. Irresistibile il tema Intarsio anche nella versione argentata.

Ma le forme solide e i mosaici non sono mancate anche nelle collezioni di Roger Vivier in cui le linee dello stivale Podium Square sono ispirate all’audace femminilità degli anni ’70. La day bag Viv ‘Cabas reinventa lo stile geometrico con intarsi di cuoio a strisce multicolore, come un’opera d’arte astratta.

Balenciaga ha presentato delle meravigliose maxi shopper a righe multicolor e sono numerosi i brand che hanno presentato angoli e applicazioni su borse e calzature. Geometrie nuove, contemporanee e dall’aura avveniristica.

Come non citare gli occhiali da sole invernali di Gentle Monster, dalle forme super-tech o gli zainetti mini di Grinko dal taglio squadrato, indossati sul petto alla sfilata autunno inverno 17/18. Infine, sulla passerella ready-to-wear di Dries Van Noten, abbiamo visto splendide stampe dai motivi geometrici mescolarsi con altre floreali, in chiave rétro, con accessori, scarpe e stivali, minimal e dalle forme semplici e squadrate.

La geometria è per le arti plastiche ciò che la grammatica è per l’arte dello scrittore.
Guillaume Apollinaire

Di |2018-01-04T19:41:14+00:0004.01.18|Categorie: Fashion|Tags: , |